Via Giacomo Leopardi, 1 - Trevinano (VT) +39 0763 717130

ChiSiamo

MissionChi siamo

Il ristorante La Parolina
Il senso di famiglia è ciò che dal 2005 contraddistingue la cucina e l’ospitalità del nostro ristornate. La Parolina a Trevinano è il “terzo figlio”, Azzurra e Giacomo sono venuti dopo, e nasce dal desiderio di coniugare l’arte della cucina con l’accoglienza agli amici che vengono e tornano a conoscere e a riscoprire il nostro modo di interpretare la realtà che ci circonda.

Iside e Romano


Perchéa Trevinano?

È la prima domanda che tutti si pongono quando giungono qui tra strade sterrate, boschi, istrici, caprioli e cinghiali che si incontrano lungo il percorso. La risposta sembrerà banale ma tutto fu per caso, come quelle cose che avvengono perché devono avvenire. Ora siamo qui, in nuova sede dal 2012 con una veduta sulla vallata che ci circonda, ma che fa capire che il luogo dove siamo è unico e ancora incontaminato e di proprio questa unicità noi ci siamo innamorati.

L’idea di ospitalità è stata rafforzata con l’apertura del Bed & Breakfast Locanda “La Letterina”, in cui l’esperienza si prolunga e si completa pernottando in camera calde e accoglienti e godersi una colazione servita in camera con panorama sulla val d’Orcia.

ChefIside De Cesare

Iside approda in cucina quasi per caso, trascinata dalle sue passioni. Iscritta alla facoltà di ingegneria, a 19 anni si avvicina per curiosità al mondo della pasticceria e, sempre più attratta dal carisma del proprio insegnate decide di seguire le stesse inclinazioni gastronomiche. Una chef poliedrica, capace di coniugare due anime, dolce e salata, e riuscendo così a conquistare i palati più sopraffini grazie ai suoi piatti bon ton dalle linee volutamente semplici ma efficaci. Merito anche dei suoi grandi maestri, dalla prima Agata Parisella, Heinz Beck, Salvatore Tassa, Gianfranco Bolognesi, Marco Cavallucci al pasticcere di fama internazionale Gino Fabbri che le hanno trasmesso l’amore autentico per la buona tavola. Quella tavola che Iside impreziosisce con prodotti locali di altissimo livello, stando sempre attenta a seguirne la stagionalità. L’ispirazione dei suoi piatti nasce proprio dalla materia prima, da l’esigenza di conoscere e di vedere realmente cosa esce dalla terra.

ChefRomano Gordini

Lui un predestinato dell’arte culinaria, forlivese classe ’81 allievo eccellente dell’Istituto alberghiero forlimpopolese. Galeotta fu la dolce e solatia Romagna alla Frasca di Castrocaro Terme, dove Romano confermava sul campo l’eccellenza della sua formazione artusiana, affinata poi a scuola del maestro Gualtiero Marchesi, e Iside ricopriva il ruolo di chef pasticcere. Quindici anni fa nasce la loro storia, un sodalizio familiare e ai fornelli che li ha fatti approdare a Trevinano, frazione di Acquapendente, un angolo tranquillo e incontaminato del Centro Italia, dove Iside e Romano hanno deciso di stabilirsi, mettere su famiglia e inaugurare nel 2005 La Parolina, ristorante gourmet, che dal 2009 è l’unico della Tuscia a fregiarsi della prestigiosa stella Michelin.

EsperienzaIl menu

Sapori della nostra terra
Il nostro menù è vario e ricco delle più ricercate materie prime del territorio che si affaccia su tre regioni differenti Lazio, Umbria e Toscana. Trevinano, un piccolo borgo di 100 abitanti, dove i vari dialetti si fondono in una lingua che ricorda il lazio ma risente dell’accento Toscano e Umbro. Così è la cucina: laziale come il nostro “uovo alla carbonara”, influenzata dalla vicina toscane con i nostri “Cappelletti di cinta sense” e umbra con il “piccione” oramai un must del nostro locale. Il tutto per rendere la permanenza presso la nostra Casa un’esperienza appagante e che invogli a ritornare.

Vai al ristorante